novembre: 2018
L M M G V S D
« ott    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  

Arista alle prugne su vellutata di zucca e mela

20181101_150846Un secondo piatto a base di carne dal gusto molto delicato e di facile preparazione. La carne di maiale si sposa molto bene con il dolce della frutta e della zucca. Lascerete senza dubbio i vostri commensali soddisfatti del piatto.

Ingredienti per 4 persone:

Un pezzo di arista di circa 800 gr,, prugne secche denocciolate q.b., 250 gr di zucca, 1 mela di media grandezza, 1 costa di sedano, 1 piccola cipolla, 1 carota, 100 ml di panna fresca, 1 bicchiere di vino bianco secco, brodo vegetale q.b.,  4/5 bacche di ginepro, 4/5 foglie di alloro, 1 rametto di rosmarino, olio extravergine q.b., sale q.b. pepe q.b..

Preparazione:

Preparate il brodo vegetale secondo la ricetta descritta.

20181101_101048

Nel frattempo preparate la carne. Eliminate il grasso in eccesso. Effettuate un taglio centrale nel pezzo di carne, mettete all’interno le prugne denocciolate e

20181101_102615

con lo spago da cucina legatelo bene.

20181101_102941

Preparate il trito aromatico tagliando a piccoli cubetti il sedano, la carota e la cipolla. Mettete a scaldare un po’ di olio in un tegame e quando caldo fate soffriggere il trito aromatico.

20181101_110611

Mentre il soffritto cuoce, tagliate a piccoli cubetti la zucca e la mela.

20181101_110032

     20181101_110922

Appena la cipolla comincia ad imbiondire adagiate nel soffritto il pezzo di carne legata e fatela rosolare bene su tutti i lati a fuoco vivace in modo da sigillare bene la carne.

20181101_110617

      20181101_110948

Appena sarà ben sigillata e si sarà formata la crosticina sfumate con il vino bianco e lasciate evaporare.

20181101_110951

Non appena il vino sarà completamente evaporato, aggiungete tutti gli altri ingredienti, la zucca, la mela, le bacche e tutto il resto.

20181101_111131

      20181101_111227

Salate, pepate e cuocete a fuoco moderato per circa 45/50 minuti, voltando la carne a metà cottura e salatela anche dall’altro lato. Se poi si dovesse asciugare troppo potete aggiungere qualche cucchiaio di brodo vegetale caldo. Trascorso il tempo di cottura,

20181101_113723

      20181101_133608togliete la carne dalla pentola tenendola in caldo avvolgendola con della carta di alluminio. Eliminate dal fondo di cottura il rosmarino, l’alloro e le bacche di ginepro. Con un minipimer, frullate bene il tutto e

20181101_131328

filtrate il fondo di cottura versandolo in una pentola più piccola.

20181101_132201

     20181101_132320

Rimettete la pentola sul fuoco aggiungete un po’ di brodo caldo e appena raggiunge il bollore sempre mescolando aggiungete a filo la panna fresca.

20181101_150052

Continuate a cuocere a fuoco moderato sempre mescolando sino ad ottenere un composto omogeneo con una consistenza bella cremosa. Affettate la carne a fettine non troppo spesse, ed adagiatele su un leggero fondo di vellutata.

20181101_150846

Lascia un Commento