MOSCARDINO

Vengono denominati anche “Polpi Muschiati” per via del forte odore di muschio che emanano, si differenziano dai polpi per il fatto che hanno una sola fila di ventose lungo i tentacoli e per le dimensioni ridotte, che non superano quasi mai i 40 cm di lunghezza. In cucina si preparano come i polpi e i calamari, con esclusione delle ricette che prevedono la farcitura, dal momento che la loro sacca è troppo piccola per contenere il ripieno. Esiste anche una varietà meno pregiata chiamata “moscardino bianco“, gradevole se viene proposta fritta, ma meno pregiata del muschiato, mentre la varietà più piccola dei moscardini, i cosiddetti “fragolini” sono molto teneri e gustosi.