20130929_141527La crema diplomatica è una delle tanti preparazioni della pasticceria Italiana, ha una consistenza soffice e spumosa ed è ottenuta dall’unione di crema pasticcera e panna montata. Vengono amalgamate in proporzioni variabili ma la classica si ottiene mescolando 2/3 di crema e 1/3 di panna montata. La crema diplomatica può essere servita sia come dolce al cucchiaio o utilizzata per farcire e decorare vari prodotti dolciari tra cui la famosa torta diplomatica. Spesso in Italia viene impropriamente chiamata crema Chantilly, che invece viene preparata solamente con panna montata, zucchero a velo e vaniglia.

Ingredienti:

5 tuorli, 1/2 lt di latte, 100 gr di zucchero, 1 bacca di vaniglia, 200 ml di panna fresca, 25 gr di zucchero a velo, 40 gr di farina

Preparazione:

Incidete per la lunghezza una bacca di vaniglia e mettetela in un pentolino con il latte. Mettete sul fuoco. Nel frattempo in un recipiente unite i tuorli allo zucchero e con l’aiuto di una frusta cominciate a sbattete fino ad ottenere un composto di colore chiaro. A questo punto unite la farina setacciata e continuate a mescolare sino al completo assorbimento.

20130506_174705
20130506_174843

Quando il latte raggiunge il bollore, versatelo nel composto filtrandolo con un colino.

20130506_175625_12

 Rimettete il tutto sul fuoco e sempre mescolando portate a cottura la crema, levando dal fuoco una volta ottenuta la consistenza desiderata o comunque quando raggiunge il bollore. Coprite con un carta da forno facendola ben aderire al contenitore in modo che non si formi la pellicola sulla superficie. Fate raffreddare.

20130506_180223

Una volta raffreddata, potete montare la panna con lo zucchero a velo, sino ad ottenere un composto ben fermo e spumoso

20130929_141320

a questo punto unite la panna alla crema

20130929_141353

e mescolate delicatamente con dei movimenti dal basso verso l’alto. Quando i due composti saranno ben amalgamati tra loro la crema diplomatica è pronta

20130929_141827

4 thoughts on “Crema diplomatica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *