IMG-20150507-WA0003 La pasta reale o pasta di mandorle ha origini molto antiche, infatti pare sia nato  verso la fine del 110o in un convento palermitano precisamente ne convento della Martorana. Il nome “Reale” attribuito si potrebbe  ricondurre al fatto che per la sua bontà e le sue caratteristiche fosse degna di un Re. I dolci fatti con la pasta di mandorla sono tipici della Sicilia, vengono guarniti con le stesse mandorle, ciliege candite o pinoli.

Ingredienti:

300 gr di mandorle pelate (in alternativa in commercio si trova la farina di mandorle giàà pronta), 300 gr di zucchero a velo, 3 albumi, 1 bustina di vanillina, 3/4 gocce di essenza di mandorla amara.

Preparazione:

La prima cosa da fare è ottenere la farina di mandorle: frullate le mandorle insieme alla metà dello zucchero a velo, fino ad ottenere una farina molto fine.  Lo zucchero assorbirà l’olio prodotto dalle mandorle rendendo la farina meno pastosa. Versate la fartina in una ciotola

20150505_204429 - Copia

Aggiungete il resto dello zucchero a velo, e la vanillina.

20150505_204557 - Copia

mescolate bene il tutto.

20150505_204726 - Copia

Per rendere il composto più fine, setacciate gli ingredienti attraverso un colino a maglie fitte direttamente nel bicchiere di una planetaria,

20150505_204806 - Copia (2)

     20150505_205620 - Copia

Aggiungete l’essenza di mandorle amare

20150505_205717 - Copia

ed infine gli albumi

20150505_210059 - Copia

Fate andare l’impastatrice sino a quando avrete ottenuto la pasta di mandorla.

20150505_210828 - Copia

Prendete una sac a poche e fornitela di un beccuccio a stella,

20150505_210817 - Copia

raccogliete la pasta con una spatola e riempitela.

20150505_210855 - Copia

     20150505_211005 - Copia

Rivestite una teglia con della carta da forno e cominciate a formare i dolcetti.

20150505_211229 - Copia

     20150501_153603

Guarnite i dolcetti con mezza ciliegia candita o con una mandorla.

20150505_211650 - Copia

Lasciate riposare i dolcetti a temperatura ambiente per almeno 10/12 ore in modo da farli asciugare. Trascorso il tempo di riposo, scaldate il forno a 180° e fate cuocere i dolcetti per circa 10 minuti, sino a quando cominceranno a colorire.

20150501_180843

Sfornate e lasciate raffreddare.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *