Le scaloppine sono un piatto a base di carne tipico della cucina italiana e più precisamente del nord del nostro paese, anche se negli ultimi anni si è diffuso a macchia d’olio in tutto la nazione.20171113_194318 L’etimologia della parola deriva dal francese “escalope”. Viene preparata principalmente con carne di vitello dal peso di circa 50-60 gr,  ma nulla vieta l’utilizzo di altre carni come il bovino, il maiale o addirittura il petto di pollo. La preparazione molto semplice,  le fettine vengono dapprima battute per essere sfibrate,  infarinate, rosolate nel burro e infine insaporita in vari modi con i più svariati ingredienti. Le più gettonate nella cucina Italiana sono le scaloppine a limone, al marsala, al vino bianco etc.

Ingredienti:

2 fettine di vitello del peso di 60 gr l’una circa, 1 limone, 30 gr di burro, farina q.b., sale q.b., pepe q.b..

Preparazione:

Sbucciate il limone tagliando solo la parte gialla dopo di che tagliate la buccia a striscioline e a seguire tritatela molto finemente.

20171113_192439

     20171113_192609Prendete le fettine di vitello,

20171113_193118

mettetele tra due fogli di carta forno, con l’aiuto di un batticarne battetele per farle sfibrare.

20171113_193132

Una volta sfibrate, fate dei piccoli taglietti lungo il bordo per evitare che in cottura si arriccino e passatele nella farina, e scuotetele bene prima di cuocerle per eliminare la farina in eccesso.

20171113_193502

     20171113_193520

Sciogliete il burro in una padella e quando ben caldo fate rosolare le fettine infarinate.

20171113_193840

      20171113_193926

Fate rosolare le fettine per circa 2 minuti a fuoco vivace dopo di che voltatele e proseguite la cottura per altri due minuti.

20171113_193954

     20171113_194009

Salate, pepate e

20171113_194129

Aggiungete a questo punto il succo di limone e

20171113_194031

     20171113_194042proseguite la cotture per ulteriori due minuti o sino a quando il succo del limone comincia a rapprendersi. Togliete dal fuoco e impiattate irrorando la fettina con il fondo di cottura e un po’ di buccia di limone tritata. Decorate infine il piatto a piacere con delle fettine di limone.

20171113_194318

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *