20180105_194618Il nord si unisce al sud e il sud  al nord. Il risotto allo zafferano, il primo piatto più rappresentativo della cucina lombarda e la burrata pugliese si uniscono in un matrimonio di sapori. Di facilissima preparazione, ingredienti semplici e il risultato sarà un vero successo!

Ingredienti per 4 persone:

320 gr di riso tipo carnaroli, 1 burrata pugliese, 40 gr di burro,  15/20 pistilli di zafferano, 50 gr di parmigiano reggiano, un bicchiere di vino bianco secco, 1 scalogno, brodo vegetale q.b., olio extravergine q.b., sale q.b.

Preparazione:

Preparate il brodo vegetale secondo la ricetta descritta.

20151218_072912

Mettete un mestolo di brodo caldo in un bicchiere e mettete in infusione i pistilli di zafferano per almeno un paio di ore in modo da ottenere un liquido di colore giallo scuro.

20160101_194606

Mondate e tritate finemente lo scalogno.

20180105_191826

Sciogliete la metà del burro in una casseruola con un filo di olio e quando ben caldo fate rosolare lo scalogno.

20180105_191930

Appena lo scalogno comincia a diventare trasparente aggiungete il riso e fatelo tostare bene.

20180105_192059

      20180105_192103

Lasciate tostare il riso sempre mescolando a fuoco vivo sino a quando i chicchi saranno diventati belli lucidi e brillanti, solo a questo punto potete sfumare con il vino bianco e lasciarlo evaporare completamente..

20180105_192253

     20180105_192259

Quando il vino sarà completamente evaporato, abbassate la fiamma e cominciate la cottura del riso aggiungendo un mestolo di brodo caldo. Salate il riso e aggiungete brodo caldo man mano che si consuma. a metà cottura del riso aggiungete il brodo con lo zafferano e

20180105_193051

continuate la cottura sempre mescolando e aggiungendo altro  brodo man mano che si consuma. A cottura ultimata,

20151029_195228

togliete il riso dal fuoco e mantecate aggiungendo metà della burrata e il parmigiano grattugiato.

20180105_194123

     20180105_194221

Amalgamate bene tutti gli ingredienti, lasciate riposare un minutino dopo di che impiattate decorando il piatto con ciuffetti di burrata e pistilli di zafferano.

20180105_194632

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *