20171215_143232Avete voglia di un primo piatto gustoso ma differente dal tradizionale e allo stesso tempo di facile preparazione? ma certo, questo sicuramente fa al caso vostro. Un primo piatto di facilissima preparazione, colorato e profumato pochi minuti per prepararlo e un risultato degno di nota. Provare per credere…….

Ingredienti per 4 persone:

320 gr di pasta lunga tipo linguine, 200 gr di salsiccia, 2 bustine di zafferano, 1 cipolla bionda di media grandezza, 1/2 bicchiere di vino bianco secco, 20 gr di burro, olio extravergine q.b.,  2 rametti di rosmarino, parmigiano reggiano grattugiato q.b., sale q.b., pepe q.b.

Preparazione:

Sgranate completamente le salsicce. Mondate e tritate finemente la cipolla.

20171215_132059

     20171215_135916

Versate un po’ di olio  in una padella, sciogliete il burro e quando ben caldo fate rosolare la cipolla e dopo qualche istante aggiungete il rosmarino.

20171215_140211

     20171215_140318

Appena la cipolla comincia a diventare trasparente aggiungete la salsiccia e

20171215_140332

fatela rosolare. Appena cambia colore sfumate con il vino bianco e

20171215_140500

lasciatelo evaporare. Nel frattempo scaldate l’acqua e quando raggiunge il bollore, aggiungete una bustina di zafferano, salate e lessate la pasta. Evaporato il vino bianco, sciogliete l’altra bustina di zafferano in un po’di acqua di cottura della pasta e aggiungetela al sugo di salsiccia, salate e pepate a piacere (senza esagerare). Togliete dal fuoco ed eliminate i rametti di rosmarino.

20171215_142620

Appena le linguine saranno cotte al dente scolatele dall’acqua lasciandole leggermente umide, aggiungetele al condimento e

20171215_142703

saltatele qualche istante. Aggiungete a seguire una generosa spolverata di parmigiano reggiano grattugiato e

20171215_142832

continuate a saltare aggiungendo qualche cucchiaio di acqua di cottura della pasta se fosse troppo secco. Amalgamato bene il tutto, impiattate decorando con ciuffetti di rosmarino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *