Ingredienti:

250 gr di burro

Preparazione:

Dovete  sapere che il grasso del burro fonde intorno ai 40°, l’acqua invece raggiunge il bollore a 100°, mentre la caseina si dora a 120° e brucia a 140°. La procedura per chiarificare non è difficile vediamo come: Mettete il burro in un apposito pentolino per cottura a bagnomaria, nel caso non lo avete mettete sul fuoco una pentola di acqua e mettete al suo interno un pentolino più piccolo contenente il burro da sciogliere.

20160206_170403

Appena il burro comincia a sciogliersi,

20160206_171147

vedrete che si separerà formando sulla superficie una schiuma che man mano leverete con l’aiuto di una schiumarola.

20160206_171751

     20160206_172204A questo punto, in superficie inizierà ad affiorare la parte acquosa. Proseguite a cuocere sempre a fuoco dolce e andate avanti fino a che l’acqua non sarà del tutto evaporata e la caseina rimasta si sarà depositata. Spegnete il fuoco e lasciatelo riposare in modo che tutta la caseina finisca di depositarsi depositi sul fondo e la parte grassa rimanga tutta in superficie. A questo punto non vi rimane che travasare con delicatezza il burro chiarificato in un recipiente facendolo passare attraverso un colino a maglie fitte rivestito con della garza

20160206_172449

e stando molto attenti a lasciare sul fondo tutta la parte bianca.

20160206_172636
20160206_172641Raccolto il burro chiarificato mettetelo in un contenitore chiuso e fatelo solidificare in frigorifero.

20150711_202153

      20150711_202219

One thought on “Burro chiarificato”

Lascia un commento

Autenticato come fabioUscire?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *