Quest’oggi prepariamo un risotto molto saporito e di facilissima preparazione. Un abbinamento semplice ma molto delicato. Provatelo per credere.

Ingredienti per 2 persone:

180 gr di riso tipo arborio, 2 zucchine medie, 1 scalogno, 1 limone, pecorino sardo non molto stagionato, 1/2 bicchiere di vino bianco secco, 20 gr di burro, olio extravergine q.b., sale q.b., pepe q.b., brodo vegetale  q.b..

Preparazione:

Preparate il brodo vegetale  secondo la ricetta.

Mondate e tritate finemente lo scalogno

Spuntate le zucchine e tagliatele a tocchetti, gli scarti delle zucchine aggiungetele al brodo per insaporirlo ulteriormente.

Sciogliete il burro con un filo di olio e fate rosolare lo scalogno tritato.

Appena lo scalogno comincia a diventare lucido, attenzione  a non bruciarlo, aggiungete le zucchine tagliate a tocchetti.

Fate cuocere e insaporire bene le zucchine per circa 5 minuti, dopo di che aggiungete il riso e fatelo tostare bene.

Una volta tostato il riso, avrà assunto un colore lucido brillante, a questo punto sfumate con il vino e lasciatelo evaporare completamente.

Appena il vino sarà svanito, mescolate bene e aggiungete un mestolo di brodo,

abbassate la fiamma e portate a cottura il aggiungendo man mano che si asciuga il brodo e mescolando continuamente. A metà cottura circa salate e pepate a piacere. Non eccedete troppo con il sale visto la sapidità del pecorino. A un minuto dalla cottura del riso, aggiungete la buccia grattugiata del limone,

mescolate bene per amalgamare il tutto, spegnete il fuoco e aggiungete il pecorino

     

mescolate bene sino a quando il risotto avrà assunto una consistenza cremosa. Lasciate riposare alcuni istanti dopo di che impiattate e decorate con del pecorino sbriciolato e filetti di buccia di limone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *