20131020_160014La crema Chantilly  è una crema dolce ottenuta dalla lavorazione della panna e aromatizzata alla vaniglia. Prende il nome dal Castello di Chantilly dove venne preparata per la prima volta in occasione di una festa in onore del Re Sole. E’ molto usata nella pasticceria per farcire torte  e dolci vari. Estremamente facile da preparare, non è altro che panna fresca montata con l’aggiunta di zucchero a velo e aromatizzata con la vaniglia, cercando di mantenere la giusta proporzione tra panna e zucchero di 5/1. Per velocizzare la preparazione potete usare al posto della bacca di vaniglia  una bustina di vanillina ma la velocità di preparazione penalizza decisamente il gusto. Naturalmente è sempre consigliabile l’uso della panna fresca. Spesso in Italia viene nominata erroneamente crema “Chantilly” l’unione della panna alla crema pasticcera nella percentuale 45-60%, ma in realtà quest’altra preparazione non è altro che la crema “Diplomatica”.

Ingredienti:

500 ml di panna fresca, 1/5 di zucchero a velo (100 gr), 1 bacca di vaniglia

Preparazione:

Versate la panna fresca in un contenitore.

20131017_212408

20131017_212424

Tagliate per lungo con un coltello la bacca di vaniglia, raschiatela al suo interno per levare tutti i semini

20131017_205534

dopo di che aggiungete alla panna sia la bacca svuotata che i semini. Coprite il contenitore con della pellicola e lasciate riposare in frigorifero almeno 4 ore. Trascorso il tempo, filtrate la panna versandola nel bicchiere del vostro sbattitore ben freddo e montatela aggiungendo man mano lo zucchero a velo.

20131020_155802

Una volta montata potete utilizzare la crema per farcire un dolce o anche semplicemente servirla come dolce al cucchiaio.

3 thoughts on “Crema Chantilly

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *