20170101_134307Presentiamo oggi un primo piatto al forno molto saporito dove potete dar sfogo alla vostra fantasia. Visto la piuttosto lunga preparazione potete anche iniziare al prepararlo il giorno precedente a quello di servirlo. Con porzioni leggermente più abbondanti potete anche considerarlo un piatto unico. Gli anelletti al forno sono una tipica preparazione siciliana e come tale ogni famiglia vanta la sua ricetta. Sono stato in Sicilia parecchie volte e tutte le volte un gusto diverso, chi la presentava con le melanzane e chi senza, chi con la mozzarella, chi con la provola, insomma in comune praticamente avevano il formato di pasta. Il condimento lo personalizzate a vostro piacimento a cominciare dal ragù, chi preferisce il Napoletano, chi preferisce il Bolognese  o la semplice salsa di pomodoro questo lo potete decidere a vostro piacimento. Io qui ho utilizzato una salsa con le rosticciane, provola affumicata e………..bhe dai vediamola insieme.

Ingredienti per 6 persone:

480 gr di pasta tipo anelletti, 500 gr di rosticciana di maiale, 700 ml di passata di pomodoro, olio extravergine q.b., 1 costa di sedano, 1 carota, 1 cipolla, 1 bicchiere di vino bianco secco, 300 gr di ricotta, 300 gr di piselli, 300 gr di scamorza affumicata, 60 gr di parmigiano reggiano, pane grattugiato q.b., sale q.b., pepe q.b..

Preparazione:

Cominciate con il preparare la salsa. Tritate finemente il sedano, la carota e la cipolla. Preparate il soffritto, mettete a scaldare l’olio in una pentola abbastanza capiente. Una volta caldo, fate soffriggere le verdure e lasciatele imbiondire.

20121219_160246

Appena la cipolla comincerà a diventare trasparente, aggiungete la rosticciana e

20150116_101024

fatela sigillare bene su tutti i lati. Fatto questo aggiungete il vino bianco e lasciatelo sfumare completamente, solo a questo punto aggiungete la passata di pomodoro.

20150116_101735

Mescolate e lasciate cuocere il tutto almeno un paio di ore a fuoco bassissimo e mescolando di tanto in tanto.  Dopo circa 90 minuti di cottura, aggiungete il sale e pepate a piacere. A cottura ultimata lasciate intiepidire.

20150116_121409

Lessate le anelline in abbondante acqua salata e

20170101_113453

     20170101_113503

scolateli piuttosto al dente. Io mi sono regolato scolandoli 2 minuti prima del tempo di cottura indicato sulla confezione. Fate lessare i piselli in acqua bollente salata sino a che diventeranno teneri, e

20131002_123649

Mentre la pasta e i piselli cuociono, cominciate a tagliare a piccoli cubetti la scamorza affumicata.

20170101_112714

     20170101_113351

Versate in un contenitore capiente un mestolo abbondante di salsa e a seguire aggiungete la ricotta.

20170101_115754

     20170101_115852

Mescolate bene il tutto sino ad ottenere un composto omogeneo.

20170101_120016

Versate dentro la salsa la metà delle anelline scolate e dei piselli

20170101_120043

cominciate a mescolare per amalgamare gli ingredienti. A seguire aggiungete la metà della scamorza, del parmigiano e una generosa macinata di pepe.

20170101_120145

Continuate a mescolare e quando vedete che tutti gli ingredienti si sono amalgamati ripetete l’0perazione aggiungendo tutto il resto degli ingredienti e  se necessario aggiungete ancora un po’ di salsa.

20170101_121122

Ungete uno stampo semisferico con un po’ di olio e rivestite la superficie unta con del pane grattugiato facendolo aderire bene alle pareti.

20170101_121117

Eliminate il pane in eccesso e versate nella teglia il preparato di pasta condita. Livellate bene il tutto e spolverizzate con dell’altro pane grattugiato, e a finire un filo di olio.

20170101_121653

Mettete lo stampo nel forno a 200° e fate cuocere per circa 30 minuti. Trascorso il tempo di cottura sfornatelo e lasciatelo intiepidire per una decina di minuti prima di sformarlo altrimenti si potrebbe rompere. Dopo il riposo potete tranquillamente adagiarlo in un piatto di portata e servirlo.

20170101_134307

     20170101_134507

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *