Un secondo piatto a base di carne. Utilizziamo il nobile filetto e lo accostiamo al gusto amarognolo del pompelmo rosa.  Un piatto davvero delizioso che sicuramente stupirà i vostri commensali.

Ingredienti per 4 persone

1 filetto di maiale di circa 600 gr (nel caso non lo trovaste ne potete utilizzare 2 più piccoli), 2 pompelmi rosa, 3 scalogni, 1 costa di sedano,20  bacche di ginepro, vino bianco secco q.b., 1 bicchierino di gin, olio extravergine q.b., sale q.b., pepe q.b., Brodo vegetale q.b.

Preparazione:

Preparate un po’ di   Brodo vegetale  secondo la ricetta descritta. Eliminate il grasso in eccesso dal filetto e ponetelo in una ciotola. Aggiungete la metà delle  bacche di ginepro e ricoprite i filetti con il vino bianco.

20160315_193019

Sigillate la ciotola con della pellicola e lasciate marinare in un luogo fresco per almeno 2 ore. Nel frattempo che la carne marina, tagliate gli scalogno a fettine sottili e la costa di sedano a tocchetti.

20160315_194841

     20160315_195123

Trascorso il tempo della marinatura, adagiate il filetto in una pirofila
20160315_195443cospargetevi sopra gli scalogni e il sedano tagliati, infine aggiungete il resto delle bacche di ginepro e irrorate con l’olio extravergine.

20160315_195542

20160315_195631Salate, pepate date una girata e infornate nel forno già caldo a 180° per circa 30 minuti. A metà cottura rigiratelo ed aggiungete un mestolo di Brodo vegetale caldo. Mentre il filetto cuoce, sbucciate i pompelmi, tagliateli a spicchi e pelateli.

20160315_195128
Trascorso il tempo, sfornatelo, togliete il filetto  dalla pirofila e tenetelo in caldo.
20160315_212254
     20160315_212352
Versate il fondo di cottura in un tegame basso
20160315_212356
     20160315_212533Mettete il fondo di cottura sul fuoco e fate deglassare aggiungento il gin.
20160315_203022
      20160315_212607Lasciate evaporare,
20160315_212616
togliete dal fuoco e mescolatevi gli spicchi di pompelmo rosa pelati.
20160315_212850
Tagliate il filetto a fette spesse, impiattate e servitelo con il fondo di cottura e decorate con gli spicchi di pompelmo.
20160315_213514

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *