Prepariamo oggi un secondo piatto a base di pesce. Un classico, tanto che appena si nomina il polpo il primo ingrediente di abbinamento sono le patate. Un connubio perfetto, un piatto versatile, si adatta a tutte le stagioni, saporito, ricco di profumi e colori. Ottimo anche come antipasto. Attenzione alla cottura, per evitare che diventi duro o gommoso rispettate i tempi di cottura. E’ importante per ottenere un polpo morbido un polpo di 500 gr  dovrà cuocere per circa 20 minuti, un polpo di 1 Kg 40 minuti e così via.

Ingredienti per 4 persone:

1 polpo di circa 1 kg., 500 gr di patate, 1 spicchio di aglio, 1 cipolla, 2 chiodi di garofano, 1 carota, 1 costa di sedano, olio extravergine, sale q.b., pepe q.b., pepe in grani q.b., un ciuffo di prezzemolo.

Preparazione:

Lavate il polpo, eliminate il becco nero situato in mezzo ai tentacoli e gli occhi. Sciacquatelo bene. Lavate e lessate le patate in acqua salata per 40/50 minuti.

20131217_164110

Mentre le patate cuociono mettete, una capiente pentola di acqua sul fuoco, aggiungete la carota, la costa di sedano e la cipolla steccata (infilzate nella cipolla i chiodi di garofano) e il pepe in grani.

Fate cuocere sino a quando l’acqua non ha raggiunto il bollore.  Prendete il vostro polpo,

e calatelo per tre volte nell’acqua bollente in modo da far arricciare i tentacoli.

Dopo di che immergetelo tutto e lasciatelo cuocere per il tempo necessario alla cottura.

Trascorso il tempo di cottura provate ad infilzarlo con una forchetta, se i rebbi entrano nelle carni senza faticare allora il polpo sarà cotto, togliete la pentola dal fuoco e lasciatelo raffreddare nella sua acqua di cottura. scolatelo e fatelo raffreddare. Fate la prova con la forchetta anche con le patate, se entra agevolmente allora le patate sono cotte, scolatele, eliminate la buccia e fatele raffreddare. Nel frattempo che polpo e patate si raffreddano, tritate finemente il ciuffo di prezzemolo.

Una volta raffreddate, tagliate le patate  a cubetti e mettetele in una ciotola.

20140713_235622

Togliete il polpo dalla sua acqua di cottura ormai fredda, e pulitelo eliminando la pelle e tagliatelo a pezzetti.

Unite il polpo con le patate, salate e pepate dopo di che mescolate bene il tutto.

Condite il polpo con le patate con  un generoso giro di olio e una bella manciata di prezzemolo tritato,

Mescolate bene il tutto sino a che tutti gli ingredienti siano ben amalgamati.

Lasciate riposare almeno un’ora prima di servirlo. Potete servirlo sia come antipasto e se servito con porzioni più abbondanti come seconda portata.