Oggi proponiamo una variante alle classiche crostate di sempre, presentandola farcita con crema al limone e meringata. Un dolce delicato che esalta il sapore degli agrumi.

Ingredienti:

Pasta frolla: 200 gr di farina, 100 gr di burro, 80 gr di zucchero, 1 pizzico di sale, 1 bustina di vanillina, 1 uovo, 1 tuorlo, 1/2 bustina di lievito, scorza di limone grattugiata.

Crema pasticcera8 tuorli, 100 gr di zucchero, 1/2 lt di latte intero, 50 gr di amido di mais, 1 bacca di vaniglia;

Crema al limone2 uova intere, 2 limoni, 70 gr di burro, 100 gr di zucchero;

Meringa: 120 gr di albumi, 240 gr di zucchero, il succo di 1/2 limone

Preparazione:

Preparate la  Pasta frolla secondo la ricetta e lasciatela riposare in frigorifero almeno 30 minuti avvolta nella pellicola.

20121203_204716

Trascorso il tempo di riposo, infarinate leggermente una spianatoia e stendete la pasta con un mattarello

20150109_141756

Infarinate la superficie della pasta stesa, avvolgetela sul mattarello e rivestite uno stampo per crostate da circa 24 cm di diametro.

20150109_141802

     20150109_141814

Fate aderire i bordi dopo di che passate il mattarello sulla pasta in modo da tagliare ed eliminare la pasta in eccesso.

20150109_141852

Bucherellate con i rebbi di una forchetta il fondo della pasta, adagiate sulla superficie un pezzo di carta forno e riempite con dei legumi secchi in modo che con il peso non faccia bolle.

20150109_142208

Fate cuocere la pasta nel forno già caldo a 180° per circa 20 minuti dopo di che eliminate il foglio di carta forno con i legumi e proseguite la cottura per ulteriori 10 minuti. Una volta cotto, sfornate e lasciate raffreddare. In un pentolino mettete a scaldare il latte con la bacca di vaniglia incisa nel senso della lunghezza. Nel frattempo che il latte raggiunga il bollore, separate i tuorli dagli albumi. Mettete i tuorli in una pentola,

20150109_133241

aggiungete lo zucchero e

20130506_174705

cominciate a sbattere con una frusta sino a che otterrete un composto spumoso e chiaro. a questo punto aggiungete anche l’amido di mais setacciato e

20150109_133916

mescolate bene facendo attenzione a non far formare grumi.

20150109_134726

Una volta che il latte ha raggiunto il bollore aggiungetelo al composto di uova filtrandolo attraverso un colino

20150109_134738

mescolate bene e rimettete la pentola sul fuoco basso e proseguite la cottura sempre mescolando sino a quando otterrete la consistenza desiderata o comunque quando raggiunge il bollore.

20150109_135053

Coprite la crema con un foglio di carta da forno facendola aderire bene in modo che nel raffreddarsi non si formi la pellicola sulla superficie. Mentre la Crema pasticcera preparata si raffredda preparate la crema al limone. Mettete in un pentolino le uova intere, e grattugiate le bucce dei due limoni.

20150109_135555

Aggiungete anche il succo e il burro a pezzetti. Aggiungete lo zucchero e mescolate bene il tutto.

20150109_140007

     20150109_140047

Mettete il pentolino sul fuoco a bagnomaria  e fate cuocere sempre mescolando fino a che la crema non si addensi. Se lo avete a disposizione vi consiglio di usare un termometro, la crema sarà pronta al raggiungimento della temperatura di 85°. Fate attenzione a non superare la temperatura altrimenti rischiate che la crema impazzisca e si stracci.

20150109_140902

Togliete dal fuoco, setacciatela attraverso un colino

20150109_140954

     20150109_141042

e lasciate raffreddare. Una volta che entrambe le creme sono raffreddate, unite la crema di limone alla crema pasticcera, mescolate bene sino ad ottenere un composto omogeneo.

20150109_165149

     20150109_165240

Versate la crema preparata nel guscio di Pasta frolla preparato e

20150109_165655

stendetela in modo uniforme su tutta la superficie.

20150109_170040

Mettete nella planetaria gli albumi,

20150108_185741

età dello zucchero e il limone e montate il tutto a neve ben ferma.

20150108_190533

Aggiungete il resto dello zucchero e incorporatelo delicatamente a mano. Prendete poi una sac a poche tagliate la parte finale,

20150116_190116mettete un beccuccio a stella e riempite la sac a poche di meringa.

20150116_190201

Ricoprite la crostata facendo tanti ciuffetti con la meringa sopra la crema e ricopritela tutta.

20150116_190321

     20150116_190535

Con un cannello fiammeggiate la meringa per dorarla leggermente,

20150118_143858

qualora non abbiate il cannello potrete passare la torta sotto il grill del forno per al massimo 2 minuti.20150118_144001Tagliate la torta in singole porzioni e servite decorando a piacere.

20150118_144432

     20150118_144608

20150118_144556

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *