La crostata alla frutta è un dolce classico, dalle mille varianti e dai mille colori.  Facilissima da preparare, un successo assicurato!!! Potete sbizzarrirvi a prepararlo come più vi piace, basterà semplicemente cambiare i frutti ed ecco che cambierà il colore e il gusto. Si presta a tutte le occasioni, dalla cena romantica preparato a forma di cuore e rivestito con i frutti di bosco o solamente con delle semplici  fragole,  al matrimonio (il mio) presentato come un quadrifoglio di frutta colorata composto da quatto cuori uniti.

Preparazione:

 Per la base: 250 gr di farina 00, 125 gr di burro, 50 gr di zucchero semolato, 40 gr di zucchero a velo, 1 pizzico di sale, 1 bustina di vanillina, 1 uova, 1 tuorlo, scorza di limone grattugiata.

Per la crema pasticcera: 5 tuorli, 500 ml di latte intero, 100 gr di zucchero, 50 gr di farina, la buccia di un limone.

Per la farcitura: 500 gr di fragole, 2 banane non troppo mature, 2 kiwi, gelatina in polvere 7 gr

Preparazione:

Lavate il limone, asciugatelo ed eliminate la buccia (solo la parte gialla). Mettete la buccia del limone in un pentolino e aggiungete il latte. Lasciate riposare. Disponete su una spianatoia la farina a fontana. Aggiungete il burro a pezzetti e lo zucchero

Frolla (1)

Piano piano aggiungete tutti gli ingredienti. Impastate più velocemente possibile per evitare che l’impasto si surriscaldi troppo.

Frolla (2)Una volta ottenuta la pasta frolla della consistenza desiderata ricoprite con la pellicola e lasciatela riposare almeno 30 minuti in frigorifero prima del suo utilizzo. Mentre la pasta riposa  accendete il fuoco e fate scaldare il latte con il limone, nel frattempo preparate la Crema pasticcera secondo la ricetta descritta, una volta pronta trasferitela in una ciotola e fatela raffreddare coperta con della carta da forno in modo da non far formare la crosticina sulla superficie.

Crema pasticcera

20140702_145044

     Imburrate uno stampo per crostate, sebbene l’impasto della frolla è un impasto grasso si potrebbe anche evitare di imburrare la teglia in quanto non si attaccherebbe, ma è sempre consigliabile farlo per far si che il grasso faccia da conduttore di calore e cuocia bene la vostra pasta frolla anche nella parte sottostante. Stendete la pasta frolla con il mattarello ad uno spessore di circa 1/2 cm

20140522_203727

arrotolatela sul mattarello e rivestite lo stampo

20140522_203737

     20140522_204021

eliminate la pasta in eccesso. Bucherellate la superficie della pasta con i rebbi di una forchetta, rivestite con un foglio di carta da forno e versate all’interno dei legumi secchi per evitare che in cottura con il calore la pasta si gonfi formando delle bolle di aria. Cuocete in forno preriscaldato a 180° per circa 20 minuti (la pasta deve cuocersi senza colorarsi eccessivamente).  Una volta sfornata eliminate la carta da forno con i legumi e lasciatela raffreddare.

20140702_145017

Versate all’interno la Crema pasticcera e livellatela bene con una spatola.

20140702_145420

Tagliate le fragole a metà e cominciate a fare un cerchio sula parte esterna della crostata

20140702_145946

Tagliate a fettine la banana e formate un altro cerchio seguendo come guida il cerchio di fragole

20140702_150438

Altrettanto fate con i kiwi. Formate un altro cerchio con delle fragole intere adagiate con la base verso il basso. Nella parte centrale libera adagiarvi due mezze banane con il picciolo tagliato a formare i due delfini (gli occhi sono due chiodini di garofano). Una volta terminata la torta

20140702_152146

per evitare che la frutta si ossidi e quindi si annerisca rivestite con la gelatina. Potete prepararla scaldando in un pentolino un po’ di acqua e mescolando la gelatina in polvere. Una volta pronta versatela a cucchiaiate sulla frutta. In alternativa, in commercio si può trovare un tipo di gelatina spray molto più semplice e veloce da utilizzare. Decorate la torta qua e la con dei ciuffetti di Crema pasticcera o di panna montata.

20140702_153356

Altre immagini di crostata alla frutta

Foto 1:  Crostata di frutta 150 anni Unità d’Italia

Crostata 150° Unità Italia

                                                                                                                              Foto 2: Crostata di frutta con mirtilli e chicchi di melograno

Crostata frutti di bosco

Foto 3: Crostata frutta compleanno Nicolò

20141225_104329

                                                                                                                                            Foto 4: Crostata 40 anni Barbara11034047_843189525727183_7838476667194872514_o

Foto 5: 48 anni Daniela

18590_10205829853763704_5950445775680080460_n

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *