Ingredienti per 4 persone:

1 arista i maiale da 1kg circa, 4 porri, 1 bicchiere di cognac, 300 gr di noci, 50 gr di speck (1 fetta grossa), 100 gr di burro,  farina q.b., sale q.b.,  pepe q.b. .

Procedimento:

Sgusciate le noci e tritatele grossolanamente.

 

 

Eliminate dai porri le foglie più esterne, puliteli e tagliateli a mezze lune sottili.

 

 

Tagliate lo speck a listarelle.

In una padella sciogliete 60 gr di burro a fuoco dolce, quando completamente sciolto, aggiungete i porri, alzate la fiamma e mescolando fateli appassire.

 

 

Appena i porri saranno completamente appassiti,

 

 

20130717_163809

aggiungete lo speck e le noci,

 

 

mescolate bene il tutto e

quando lo speck sarà diventato rosa e le noci tostate, sfumate con il brandy, flambate e

lasciatelo evaporare completamente. Salate, pepate, abbassate la fiamma e mescolando spesso lasciate cuocere per una decina di minuti. Trascorso il tempo di cottura spegnete e lasciate intiepidire.

Mentre il composto si intiepidisce, tagliate la lonza a fette piuttosto spesse, eliminate il grasso in eccesso,

dopo di che tagliatele ulteriormente in modo da formare delle tasche che

 

andranno poi riempite con il composto preparato in precedenza.

 

Riempite le tasche di carne con la verdura stufata,

chiudetele con degli stuzzicadenti  e infarinatele su entrambi i lati.

In una padella, sciogliete il restante burro e fate rosolare i saccottini ottenuti su entrambi i lati.

Appena saranno rosolate, scolatele e adagiatele su una teglia rivestita con della carta da forno.

Infornate ne forno caldo a 200° e cuocete per circa 15 minuti. (In alternativa potete passarle nella farina e friggerle direttamente). Sfornate e servite ben calde contornando con delle patate al forno o delle patate a ventaglio.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *